Serie B Parma Pescara – Tre punti pesantissimi

Serie B Parma Pescara – Un gol di Brugman decide una gara bella, intensa e ben interpretata dai biancazzurri. Mancuso e Fiorillo promossi.

Un gol di Gaston Brugman sotto al settore degli oltre 500 tifosi pescaresi presenti al Tardini decide il match e regala ai biancazzurri tre punti pesantissimi. Inizio aggressivo del Parma che con Scozzarella, Baraye e Calaiò mette in seria difficoltà i biancazzurri: lo stesso Baraye non concretizza una galoppata al quarto d’ora con il provvidenziale intervento di Palazzi che salva ma scatena le ( immotivate ) proteste dei padroni di casa che chiedevano il rigore. Baroni espelle sia D’Aversa che il de Faggiano. Il Pescara cresce e diventa padrone del campo ma dalle parti dei due portieri nessun pericolo sostanziale con l’eccezione del brivido causato dal colpo di tacco di Pettinari salvato nei pressi della linea. Nella ripresa stesso copione con il Pescara a fare gioco, Parma in difficoltà e Zampano non sfrutta una pennellata di Brugman colpendo debolmente di testa da due passi. I cambi tornano a dare spinta al Parma con Di Gaudio e Insigne che sembrano poter incidere molto ma Fiorillo dice no a Di Gaudio e dimostra di meritare la fiducia di Zeman. Gara che può  scivolare via sui binari dell’equilibrio ma nel finale la combinazione Brugman – Mancuso – Brugman decide il match con il tocco del capitano che fa esplodere gli oltre 500 presenti sugli spalti del Tardini. Finisce1-0, tre punti pesantissimi e una nota di merito per Leo Mancuso. 90′ di intensità e l’assist decisivo. Da applausi

CLICCA QUI PER LA WEB CRONACA

Nel video Parma – Pescara 0 – 1 ( Analisi + Zeman )

Sii il primo a commentare su "Serie B Parma Pescara – Tre punti pesantissimi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*