Serie B Cesena Pescara – Moncini firma la remuntada

Serie B Cesena Pescara – Succede tutto nel secondo tempo. Biancazzurri avanti due volte ma sempre ripresi. E nel finale l’inspiegabile tracollo.

Succede tutto nel secondo tempo. Il miglior Pescara viene punito dai soliti imbarazzanti errori. Quattro gol subiti in poco più di 20′ ed ennesima remuntada subita. Da non crederci .Primo tempo che inizia con un brivido : Dalmonte calcia di destro, Fiorillo sfiora e il palo salva i biancazzurri. Poi tanto tatticismo e zero emozioni ma è nella ripresa che il Pescara cambia marcia. Fulignati è strepitoso in tre circostanze nel giro di 10′ prima di commettere una leggerezza sul destro non irresistibile di Benalime la palla termina in rete. Il Pescara è in controllo ma un’ingenuità di Zampano regala a Jallow il pari. Doccia gelata per i biancazzurri che però reagiscono immediatamente e Pettinari con il sinistro trova l’angolino giusto per il nuovo vantaggio. Partita chiusa? Neanche per idea. Moncini appena entrato risolve una mischia con la zampata decisiva e al 43′ con il destro firma il sorpasso. Valzania prende il rosso diretto e un secondo tempo dominato si trasforma nell’ennesimo incubo e nell’ennesima remuntada.  E mentre il pubblico di casa canta incredulo ” Romagna mia” il Pescara mastica amaro. Tra i fischi degli oltre 500 tifosi al seguito.

CLICCA QUI PER LA WEB CRONACA

Sii il primo a commentare su "Serie B Cesena Pescara – Moncini firma la remuntada"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*