Serie A Genoa Pescara – Pari e qualche rimpianto

Serie A Genoa Pescara – I biancazzurri portano a casa un buon punto e con la doppia superiorità sfiorano il colpo grosso

Finisce 1-1 il match tra il Genoa e il Pescara. Un buon punto ma anche qualche rimpianto. Verre nel finale sfiora il palo con Perin battuto. Biancazzurri propositivi e aggressivi con la doppia superiorità numerica e alla fine avrebbero meritato anche qualcosa di più. Oddo ridisegna la squadra: 4-1-4-1 con Zampano alto per limitare Laxalt. Nel primo tempo Simeone e Caprari sfiorano il vantaggio poi i biancazzurri prendono campo dopo l’uscita di Ocampos. Ripresa. Pandev è indemoniato, dopo pochi secondi Simeone pescato da Gentiletti firma il vantaggio. Gara in salita per il Pescara. Il Genoa se la complica con il doppio giallo di Edenilson e il rosso diretto di Pandev. Come contro il Torino 9 contro 11 inizia l’assedio ma questa volta concretizzato. Lampo di Zampano, Manaj fa centro. Nel finale la rabbia per il palo sfiorato da Verre. Un punto a Genova ci sta,  ma anche un pizzico di rabbia perché potevano essere tre. Bene così

Clicca qui per la web cronaca 

Nel video la sintesi Genoa- Pescara con interviste post partita

Sii il primo a commentare su "Serie A Genoa Pescara – Pari e qualche rimpianto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*