Scuole sicure nel cratere: Task-Force in rosa

ricostruzione-post-sismaricostruzione-post-sisma

Scuole sicure nel cratere: Task-Force in rosa. L’Ufficio speciale della Ricostruzione dei comuni del cratere sismico ha affidato a cinque giovani tecnici donne il Piano “Scuole d’Abruzzo”

Il gruppo di lavoro sarà formato dalla responsabile del settore edilizia scolastica dell’Usrc. Alessia Placidi e dagli architetti Alessia D’Annunzio, Daniela Baliva, Roberta Grasso e Nadia Marcantonio. A loro il compito di coordinare gli interventi su oltre 155 edifici scolastici danneggiati dal sisma del 2009, utilizzando fondi per 150 milioni di euro. 100 i soggetti attuatori (96 comuni e le 4 province). In meno di due anni approvati già 70 interventi ed una buona parte dei 27 mila studenti sono tornati negli edifici ristrutturati.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Scuole sicure nel cratere: Task-Force in rosa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*