Scuole Abruzzo: cantiere aperto all’Itis Volta di Pescara

Tra le scuole abruzzesi che in estate si rifanno il look c’è anche l’Itis Volta di Pescara, dove oggi il presidente della Provincia Antonio Di Marco ha consegnato alla ditta IMES i lavori di manutenzione straordinaria.

Il finanziamento di 830.000 euro è frutto di mutui trentennali provenienti dalle Regioni e autorizzati dal MIUR fuori dal Patto Stabilità. La Provincia aveva presentato i progetti per tre interventi per oltre un milione e mezzo di euro, metà dei quali destinati all’Itis Volta, una scuola superiore che conta quasi 1.500 iscritti e che è dotata di impianti sportivi indoor e outdoor. Accolto dalla dirigente scolastica Maria Pia Lentinio e da alcuni docenti e  studenti, il presidente Di Marco ha illustrato i lavori e i tempi di esecuzione, stimati in 180 giorni. Gli interventi riguardano una nuova copertura dell’intero corpo dei laboratori; il rifacimento guaine di copertura dell’edificio adibito a palestra; l’adeguamento impiantistico (quadro elettrico generale e corpi illuminanti palestra); la manutenzione impianti sportivi esistenti.

“Sebbene la riconsegna del cantiere dovrebbe avvenire nel gennaio 2017 – ha detto Di Marco – ho chiesto alla ditta di anticipare affinché tutto sia finito entro il 20 dicembre in modo da riprendere la scuola, dopo le vacanze invernali, con la tranquillità necessaria”.

L’appalto è stato affidato all’ O. E. Colanzi srl con sede a Casoli di Chieti, (rappresentante legale sig. Pietro Colanzi) per l’importo complessivo dei lavori pari ad € 567.930,00 oltre iva.

Di Marco Volta

Sii il primo a commentare su "Scuole Abruzzo: cantiere aperto all’Itis Volta di Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*