San Giovanni Teatino: nel video girato di nascosto c’è la ladra

A San Giovanni Teatino un uomo viene denunciato per aver girato un video di nascosto. Dal filmato, però, si scopre che una donna aveva rubato un costume.

Il fatto è avvenuto all’interno di uno degli spogliatoi del centro commerciale Decathlon di San Giovanni Teatino. Un trentottenne di Milano, C. G. P.  voleva riprendere una donna mentre si spogliava, lei, all’insaputa di tutto, è stata di fatto immortalata in video mentre rubava un costume. L’uomo aveva collocato il telefono cellulare a terra, tra le cabine di prova, in modo da poter riprendere una donna che si stava provando un costume da bagno. Una volta recuperato il telefono era tornato a fare acquisiti, ma i suoi strani movimenti erano stati notati dall’addetto alla sicurezza del negozio, che lo ha bloccato dopo aver allertato il 112. I carabinieri di Chieti ,dopo essersi fatti consegnare il cellulare, hanno trovato le immagini e  denunciato l’uomo per interferenze illecite nella vita privata. i militari hanno, inoltre, scoperto che la donna si era rivestita senza togliersi il costume appena provato ed era uscita dal centro commerciale senza pagarlo.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "San Giovanni Teatino: nel video girato di nascosto c’è la ladra"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*