S. Giovanni T.: apre sportello anti violenza

Il Sindaco Luciano Marinucci e Francesco Longobardi, presidente dell’associazione “Cuore Nazionale” Abruzzo, hanno sottoscritto il protocollo d’intesa per l’attivazione dello “Sportello Anti violenza” nel Comune di San Giovanni Teatino.

Questa iniziativa ha la finalità di creare una rete territoriale per la prevenzione e il contrasto di tutte le forme di violenza.

“E’ un servizio che i cittadini aspettavano – spiega il Vicesindaco Giorgio Di Clemente – e che oggi finalmente mettiamo a disposizione. Un servizio che sarà utile all’amministrazione, ma soprattutto ai cittadini che ne avranno bisogno”.

“Si tratta un nuovo servizio nell’ambito sociale. – ha dichiarato l’assessore alle Politiche sociali Ezio Chiacchiaretta – E’ un servizio importante per affronta fenomeni rilevanti quanto delicati come la violenza sulle donne. Un impegno che manteniamo nella prospettiva di migliorare ed accrescere i servizi che il Comune può mettere a disposizione della collettività”.

Lo Sportello antiviolenza ha la finalità di rendere un servizio di informazione sui fenomeni di violenza in generale (di genere, stalking, bullismo, mobbing..) e di ascolto ed orientamento all’assistenza e al trattamento. Inoltre realizzerà interventi per diffondere la conoscenza di fenomeni di violenza e attività di prevenzione. In particolare il progetto Medea realizza: lo sportello di ascolto/stalking/mobbing e disagio lavorativo/bullismo/crisi, l’istituzione di laboratori informativi nelle scuole, la promozione di incontri ed eventi di sensibilizzazione, informazione e condivisione. Il programma prevede: screening d’ingresso, consulenza legale, una/due sedute settimanali, una seduta di gruppo al mese, laboratori di art&therapy.

“E’ il primo sportello antiviolenza che Cuore Nazionale attiva in provincia di Chieti. – ha spiegato il presidente Longobardi – Sarà un fondamentale baluardo per contrastare il fenomeno e, soprattutto, contribuire a rompere il muro di omertà che accompagna la violenza di genere e il bullismo”.

Il team dell’associazione “Cuore Nazionale” Abruzzo è composto da avvocato penalista, avvocato civilista, avvocato giuslavorista, criminologo, medici, psicologi e assistenti sociali. Referenze del progetto è la dottoressa Tiziana Di Gregorio.
Lo sportello, al secondo piano del Palazzo di città, sarà aperto tutti i venerdì mattina dalle 9.30 alle

Sii il primo a commentare su "S. Giovanni T.: apre sportello anti violenza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*