Rogo in un palazzo a Pescara: 11 famiglie evacuate

Rogo in un palazzo a Pescara: 11 famiglie evacuate e sistemate momentaneamente da parenti o in hotel. Oggi l’ordinanza del Comune per far partire i lavori.

Definite le cause che hanno provocato l’incendio in un appartamento nello stabile di Via di Sotto a Pescara, nel complesso delle case GMG, si cerca ora di ricorrere ai ripari per consentire alle undici famiglie che risiedono nella palazzina di 5 piani, di poter tornare presto nelle proprie abitazioni. Secondo una prima valutazione da parte dei Vigili del Fuoco immediatamente intervenuti nella notte tra giovedì e venerdì scorso, a causare l’incendio nell’appartamento di una donna di 65 anni, un corto circuito o un sovraccarico. A dare l’allarme alcuni condomini del terzo e quinto piano svegliati dall’odore acre del fumo e dal crepitio delle fiamme, attimi di vero panico con i Vigili del Fuoco intervenuti sia dall’interno che dall’esterno con un’autoscala grazie alla quale hanno salvato l’anziana ed il suo gatto. Il suo appartamento é andato completamente distrutto. Nel corso di un sopralluogo effettuato in mattinata il vice sindaco Enzo Del Vecchio ha annunciato che sarà firmata oggi l’ordinanza del Comune che indica, sulla base delle prescrizioni fornite dai Vigili del Fuoco, gli interventi immediati da realizzare per riportare la situazione ad uno stato di agibilità e consentire ai condomini di tornare nei propri alloggi. Lavori per ristabilire la staticità in alcuni appartamenti, bonifica ambientale sia nei locali che nel vano scala. Questi i due interventi da realizzare in tempi brevi. Intanto, sempre Del Vecchio, ha assicurato alla GMG la piena disponibilità ed assistenza da parte del Comune, anche per garantire alle famiglie evacuate una sistemazione provvisoria in Hotel, in attesa che l’amministratore del condominio acceleri le procedure per ottemperare alle prescrizioni dei Vigili del Fuoco e consentire un ritorno alla normalità nel più breve tempo possibile.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Rogo in un palazzo a Pescara: 11 famiglie evacuate"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*