Roccamorice: anziano muore schiacciato dal furgone

A Roccamorice anziano muore schiacciato dal furgone. L’incidente avvenuto questa mattina. Denunciate due persone per omicidio colposo.

L’uomo, Antonio D’Angelo di 76 anni,  era davanti alla sua abitazione quando un furgone, utilizzato da persone che stavano svuotando la cantina da materiali ferrosi, in una zona di leggera discesa si é sfrenato e lo ha travolto uccidendolo sul colpo. Un medico di passaggio é subito intervenuto per prestare le prime cure ma é stato del tutto inutile. Sulla dinamica dell’incidente stanno indagando i carabinieri della Stazione di San Valentino che hanno informato subito l’Autorità Giudiziaria. Il furgone ed i materiali caricati sono stati posti sotto sequestro. Le due persone sono state denunciate per omicidio colposo e raccolta abusiva di materiali ferrosi. La salma del 76enne é stata trasferita all’obitorio dell’ospedale civile di Pescara.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Roccamorice: anziano muore schiacciato dal furgone"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*