Riqualificazione Fontanelle Pescara: consegnati lavori per oltre due milioni di euro

Pescara-Fontanelle-violenza

Al termine di una complessa ed esaustiva procedura tecnico-amministrativa, così come previsto dalla legislazione vigente, oggi sono stati consegnati i lavori per riqualificare 202 alloggi popolari di proprietà dell’ATER di Pescara ubicati in via Caduti per Servizio, in località Fontanelle.

L’investimento che la Regione ha programmato ammonta a 2 milioni 465mila euro ed interessa circa 600 inquilini.Lo hanno comunicato questa mattina, nella sede dell’azienda territoriale, il commissario dell’ATER di Pescara Antonello Linari, il segretario particolare del Governatore Enzo Del Vecchio, il sindaco Marco Alessandrini e il vicesindaco Antonio Blasioli e i rappresentanti delle tre ditte aggiudicatarie dei lavori  (TEC.SP.ED. di Giugliano, TODIMA di L’Aquila e SCALONE di S. Maria Capua Vetere). Le imprese avranno 135 giorni di tempo per realizzare i seguenti lavori: rimozione di fioriere in cemento e sostituzione con ringhiere in metallo, risanamento igienico degli alloggi e realizzazione dei cappotti esterni per impermeabilizzare e aumentare l’isolamento termico delle strutture. Si tratta di un intervento lungamente atteso e che si ricollega anche al Programma di “Riqualificazione delle Periferie”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per 18 milioni di euro, che determinerà una autentica rivoluzione urbanistica della zona. Una sovvertimento edilizio-urbanistico che si completa con altri interventi volti a garantire una migliore vivibilità dell’area anche sotto l’aspetto della sicurezza. L’amministrazione regionale ha ritenuto di dover intervenire con questo prima programma, che vede interessati anche gli edifici ATER di via Salara Vecchia e nell’area delle case ex Gescal a Pescara, per un intervento economico di 5 milioni di euro, cui faranno seguito ulteriori interventi nel patrimonio ERP di Borgo Marino Sud e di Via Rigopiano.

Sii il primo a commentare su "Riqualificazione Fontanelle Pescara: consegnati lavori per oltre due milioni di euro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*