Ripa Teatina, rubato l’oro della Madonna nella Chiesa dell’Immacolata

Furto sacrilego nella Chiesa delll’ Immacolata a Ripa Teatina. I ladro, dopo aver forzato il portone hanno rubato i monili d’oro donati dai fedeli alla Madonna dell’Immacolata a Contrada Casali di Ripa Teatina. Il prezioso bottino ammonterebbe ad alcune migliaia di euro.

A dare l’allarme è stato il custode della chiesa, Giuseppe Palladinetti, il quale era stato contattato da una fedele allarmata alla vista del portone socchiuso. I malviventi per entrare nel luogo di culto hanno usato alcuni arnesi da scasso. Dopo l’allarme nella chiesa sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Villamagna per i rilievi del caso. Del furto è stato messo al corrente anche il Parroco della Chiesa Don Gennaro Di Battista. Da quanto si è appreso sarebbero state portate via catenine braccialetti ed orecchini d’oro frutto dei doni fatti alla Madonna dai fedeli in segno di devozione e riconoscenza.

 

Sii il primo a commentare su "Ripa Teatina, rubato l’oro della Madonna nella Chiesa dell’Immacolata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*