Rigopiano, iniziati i lavori di bonifica dell’Hotel

Le ruspe al lavoro sopra le macerie dell’Hotel Rigopiano a Farindola. Sono iniziati infatti i lavori di bonifica dell’area dove sorgeva il resort a cinque stelle spazzato via da una valanga il 18 Gennaio dello scorso anno. Si rinnova il dolore tra i parenti delle vittime.

Ad oltre un anno di distanza gli operai dell’impresa Ecoalba, alla quale sono stati affidati i lavori, hanno iniziato a rimuovere le macerie. Nei mesi scorsi l’intera area era stata bonificata dai detriti trasportati dalla valanga. Durante le festività pasquali in molti si sono recati sul sito dove persero la vita 29 persone, attratti dalla curiosità in un macabro turismo senza senso. L’iniziativa ha sollevato le proteste di alcuni familiari delle vittime che si sono rivolti ai Carabinieri. A sollecitare i lavori di bonifica sono stati anche i familiari delle vittime che vogliono chiudere questo dolorosissimo capitolo. La rimozione dei detriti sarà fatta con grande attenzione e scrupolo in quanto i familiari hanno richiesto che un tecnico di loro fiducia possa seguire tutte le fasi per recuperare eventuali oggetti personali che giacciono ancora li appartenenti alle vittime. Dovranno essere rimosse circa 6 mila tonnellate di macerie. Tutto il materiale sarà smaltito presso un apposito sito di Collecorvino. Secondo quanto si è appreso la bonifica dovrebbe terminare entro il prossimo mese di Giugno.

Sii il primo a commentare su "Rigopiano, iniziati i lavori di bonifica dell’Hotel"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*