Rapina a mano armata a Roseto: Arrestato pregiudicato di Mosciano

Rapina a mano armata a Roseto: Arrestato pregiudicato di Mosciano, Massimo Martini di 43 anni, in fuga dopo una rapina in un negozio d’abbigliamento vicino alla stazione.

Il fatto é accaduto ieri intorno alle 17.30. L’uomo é entrato dentro un negozio nei pressi della Stazione ferroviaria e dopo aver minacciato con un coltello la commessa, ha portato via con sè il registratore di cassa contenente poco più di 500 euro. La giovane ha chiamato subito i soccorsi ed una pattuglia dei carabinieri lo ha rintracciato poco dopo insieme ad agenti della Polizia Municipale. La refurtiva é stata recuperata e restituita alla commessa. Per Martini sono scattati gli arresti domiciliari.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Rapina a mano armata a Roseto: Arrestato pregiudicato di Mosciano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*