Processo Angelini bis: Sfilano i testimoni a Chieti

Processo Angelini bis: Sfilano i testimoni a Chieti in Tribunale per la vicenda legata alle indagini partite dal dossier choc della Commissione sanità del Senato sulle strutture per la riabilitazione psichiatrica.

A pochi giorni dalla sentenza di condanna in primo grado per bancarotta fraudolenta Vincenzo Angelini(leggi anche qui) ancora a giudizio, dunque, in questo procedimento dovrà rispondere, insieme alla moglie Annamaria Sollecito, alla figlia Chiara , dell’accusa di aver tenuto aperte le strutture di riabilitazione psichiatrica non autorizzate, di  abbandono di pazienti e truffa aggravata nei confronti delle Regioni Abruzzo e Marche, in quest’ultima ipotesi di reato coinvolto anche il coordinatore della struttura Giovanni Pardi. Si parla di una cifra di circa 24 milioni di euro non dovuti per aver fatto passare – secondo l’accusa della Procura – pazienti non gravi come soggetti da curare in strutture protette, gonfiando, quindi, da 75 a 124 euro le spese di ricovero. Gli altri due imputati sono gli ispettori Asl Claudio Cignarale e Vincenzo Recchione, accusati per aver omesso di segnalare le carenze presenti nelle strutture. Nel dossier della Commissione allora presieduta dall’ex sindaco di Roma Ignazio Marino che non é stato citato e dunque non testimonierà, particolari inquietanti sulla gestione di quelle che vennero ribattezzate le “villette lager” di Torrevecchia Teatina. Siamo, però, nella fase dibattimentale dove, per definizione, si formano le prove e dunque saranno importanti le testimonianze che saranno raccolte per consentire al collegio giudicante di avere un quadro chiaro su quanto avveniva in queste strutture.

il video

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Processo Angelini bis: Sfilano i testimoni a Chieti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*