Prati di Tivo, finalmente si torna a sciare

Per la gioia degli operatori turistici e degli amanti degli sport invernali, da domani a Prati di Tivo si torna a sciare grazie alla riapertura degli impianti affidati al nuovo gestore, Finori srl.

E con la riapertura degli impianti sciistici tornano a fioccare anche le prenotazioni per i weekend di febbraio, regalando speranze per il recupero di una stagione partita con il piede sbagliato. Domani, tempo permettendo – la riapertura è già slittata una volta per le cattive condizioni atmosferiche – ci sarà il ravvio della cabinovia in assetto invernale e del tapis roulant che serve la scuola sci. I collaudi dovrebbero essere completati entro oggi, anche se la neve che continua a cadere desta qualche preoccupazione sui tempi di riapertura. Gli operatori intanto, rincuorati dalle tante telefonate che arrivano anche da fuori regione, si dichiarano pronti ad accogliere sciatori e turisti. Di Bonaventura ha commentato:

“Ora tutto è possibile sono stati giorni di trepidazione e di ansie ma da questo momento la stazione turistica teramana torna ad avere il suo valore aggiunto che è dato, non tanto dagli impianti in sé, ma dalla speranza di un progetto diverso dal passato, che rompa schemi e sovrastrutture culturali prima ancora che imprenditoriali. La nostra montagna merita idee nuove legate al paesaggio e all’unicità ambientale, ad una logica di comprensorio, rafforzata da una buona e curata strategia di marketing territoriale. Come ho detto sin dall’inizio della mia avventura in Provincia questa è solo una breve fase di passaggio: presto il bando pluriennale che assegnerà la gestione agli imprenditori che vorranno giocarsi con noi questa scommessa”

IL SERVIZIO DEL TG8:

https://www.youtube.com/watch?v=GQJZ4f5oWOs

 Prati di Tivo ed elezioni regionali: montagna a 5 Stelle

IL SERVIZIO DEL TG8:

 

Sii il primo a commentare su "Prati di Tivo, finalmente si torna a sciare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*