Popolazione Abruzzese: Siamo sempre di meno

Motion blurred pedestrians on zebra crossing

Popolazione Abruzzese: Siamo sempre di meno, stando ad uno studio su dati Istat effettuato dal ricercatore abruzzese Aldo Ronci la popolazione nella nostra Regione é scesa di 4000 unità.

Il dato al 31 agosto del 2015 é di 1.327.514 abitanti, contro il 1.331.574 al 31 dicembre del 2014. La flessione, pari allo 0,30%, circa il doppio della decrescita nazionale ferma allo 0,18%, sarebbe dipesa dal saldo migratorio che ha  fatto registrare un -0,02%, mentre a livello nazionale é cresciuto dello 0,03%. In realtà la decrescita demografica in Abruzzo é iniziata nel 2013 con un calo, già nei primi otto mesi di quell’anno, di 343 unità. Nei primi otto mesi, invece, del 2014 il numero é sceso ancora di 1348 unità. Nel 2015, nei primi otto mesi, il calo si conferma peggiore della media nazionale, coma da tre anni a questa parte, mentre la Provincia che fa registrare il maggior decremento é quella di Chieti, con -1.605 unità; seguono L’Aquila con -1.024; Pescara con -743 e Teramo con -688 unità. Nello studio di Ronci si segnalano anche i dati riferiti ai Comuni con più di 15 mila abitanti. Tra questi fanno registrare una lieve crescita San Salvo (+54); Avezzano (+44); Roseto (+29) e Silvi (+9). In leggero calo invece Lanciano (-194); Sulmona (-129); Ortona (-112); Giulianova (-57); Martinsicuro (-44); Spoltore (-13); Vasto (-9); Francavilla (-4) e  Montesilvano (-3). Anche in questo caso é fondamentale il contributo dato dal flusso migratorio, non a caso nei Comuni dove la popolazione é cresciuta si registra anche un saldo migratorio positivo.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Popolazione Abruzzese: Siamo sempre di meno"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*