Picchia il comandante dei vigili urbani di Vasto

Picchia il comandante dei vigili urbani di Vasto e finisce agli arresti domiciliari

Autore del gesto un ambulante 31enne di Vasto che domani sarà processato per direttissima per resistenza e minacce a pubblico ufficiale. È successo ieri pomeriggio nella centrale piazza Rossetti dove l’uomo voleva piazzare il suo carrettino per vendere delle crepes, nonostante il divieto di occupazione legato alla manifestazione finale del ‘Prodotto Topico’. A essere aggredito il comandante della Polizia municipale, il tenente Giuseppe del Moro, colpito dall’uomo con le mani e un orologio al volto, tanto da perdere i sensi. L’ufficiale accompagnato al pronto soccorso dopo le cure dei sanitari è stato dimesso.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Picchia il comandante dei vigili urbani di Vasto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*