Piano antiallagamenti di Pescara: Primo test positivo

Il piano antiallagamenti di Pescara: Primo test positivo nella prima vera giornata di pioggia abbondante da qualche mese in qua.

L’opera portata a compimento dalla ditta Caldani nella zona tra Viale Marconi e Viale Pindaro sta reggendo alle prime sollecitazioni. Si tratta di una vasca di accumulo posta al di sotto della rotatoria che raccoglie l’acqua piovana e la convoglia verso il fosso Bardet e verso il depuratore attraverso un sofisticato sistema di sollevamento . Un’attività complessa caratterizzata anche da momenti di pausa forzata determinati dallo svuotamento e relativa analisi dei materiali presenti non solo nel tratto da Viale Pindaro e Via Pepe, ma anche nello stesso Fosso Bardet. Dopo l’esito positivo delle analisi tutto il materiale é stato trasportato nelle discariche di Sulmona e Lanciano. Un’ampia area soggetta negli anni passati a veri e propri allagamenti, in particolare nel tratto finale di Viale Marconi, Via Pepe, e parte di Viale Pindaro a ridosso dell’Università e che hanno causato ingenti danni in particolare a numerosi esercizi commerciali, dalle immagini girate stamane dalla Troupe di Rete8, sembra davvero a riparo da ogni rischio, ovviamente, in futuro, ci saranno test più probanti, ma il primo vero esame é stato brillantemente superato.

Il servizio del Tg8

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Piano antiallagamenti di Pescara: Primo test positivo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*