Pettinari (M5S) su case popolari: “Gli abusivi e il racket del subaffitto”

pettinari-gente-case-popolari1

Il Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Domenico Pettinari, torna a fare un appello all’Ater e alla Regione: “Sfrattare gli abusivi dalle case popolari che ora guadagnano anche con il subaffitto.”

Pettinari si fa portavoce dei tanti cittadini per bene che abitano nelle zone periferiche della città, Zanni, Rancitelli, San Donato, via Rigopiano ma anche via Lazio, a Montesilvano e torna a chiedere l’immediato sgombero di quegli abusivi criminali che spacciano e delinquono e occupano gli alloggi popolari a discapito di chi ne avrebbe diritto. Inoltre, Pettinari, sottolinea anche un altro fenomeno che si sta diffondendo: un abusivo occupa più case, una la tiene per sé le altre le affitta con un ulteriore profitto. “E’ una situazione insostenibile, una bomba sociale che rischia di esplodere. Se entro la fine dell’anno i 150 alloggi sparsi per la provincia di Pescara, occupati abusivamente e per l’80% da pluripregiudicati, non verranno liberati, saremo pronti a manifestazioni eclatanti, quali l’occupazione dei Palazzi istituzionali.”

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Pettinari (M5S) su case popolari: “Gli abusivi e il racket del subaffitto”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*