Celebrato il 164° anniversario della Polizia di Stato

Foto Fabio Cimaglia / LaPresse 25-05-2016 Roma Politica Festa della Polizia Nella foto uomini e mezzi della Polizia Photo Fabio Cimaglia / LaPresse 25-05-2016 Rome (Italy) Politic Police celebration In the pic men and police vehicles

Celebrato anche in Abruzzo, nelle 4 province, il 164° anniversario della Polizia di Stato. Consegnati gli attestai di merito agli agenti che si sono particolarmente distinti in servizio. Forniti i dati dell’attività di prevenzione e controllo effettuata nel corso dell’anno appena trascorso.

Presso la Questura di Pescara, alla presenza della massime autorità civili e Militari, l’Arcivescovo Metropolita di Pescara Penne, Mons. Tommaso Valentinetti, ha benedetto la corona dedicata ai caduti della Polizia di Stato. Il Questore Paolo Passamonti , nel suo intervento ha fornito alcuni dati conseguiti lo scorso anno. Il Questore ha consegnato poi gli attestati agli agenti che si sono particolarmente distinti in servizio. Tra le numerose autorità presenti anche il Prefetto di Pescara, Francesco Provolo ed il Sindaco, Marco Alessandrini.
Mentre a L’Aquila la cerimonia in forma sobria si è tenuta presso l’Auditorium Casella.
Nel suo discorso, tenuto in una sala affollata di Autorita’ ma anche di giovani e di rappresentanti della societa’ cittadina, il questore di L’Aquila, Alfonso Terribile, ha rivolto un commosso pensiero a tutti gli appartenenti alla Polizia caduti nell’adempimento del loro dovere a difesa della legalita’ ed ha illustrato i dati salienti relativi all’attivita’ della Polizia di Stato nell’anno trascorso. A seguire, il prefetto della provincia di L’Aquila Francesco Alecci ed il questore hanno consegnato gli attestati di merito al personale che si e’ particolarmente distinto nello svolgimento dei compiti d’istituto.

Mentre a Chieti sono stati consegnati i riconoscimenti agli uomini della Polizia di Stato che si sono particolarmente distinti in operazioni di servizio. La ricorrenza è stata celebrata nell’auditorium del Rettorato dell’Università D’Annunzio di Chieti alla presenza del Questore Vincenzo Feltrinelli e delle autorità civili e militari. Per operazioni svolte quando era alla guida del Commissariato di Vasto ha ricevuto il riconoscimento della lode il primo dirigente Cesare Ciammaichella. Con lui hanno ricevuto la lode anche l’assistente capo Angelo Di Pardo e l’assistente capo Antonio Scarlato.

Infine a Teramo in occasione della ricorrenza sono stati premiati gli agenti che hanno dimostrato coraggio e determinazione nel loro operato sul territorio. Il Questore di Teramo, Giovanni Febo, ha salutato l’arrivo del nuovo Prefetto Graziella Palma Maria Patrizi e ha ringraziato tutte le autorità istituzionali intervenute.  Facendo riferimento proprio all’ attività di prevenzione della Polizia di Stato, sono stati illustrati alcuni dati riferiti al periodo intercorso dal maggio 2015 ad oggi.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Celebrato il 164° anniversario della Polizia di Stato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*