Pescara: anziano rinvenuto senza vita in casa

ambulanzaambulanza

Un anziano è stato rivenuto senza vita nella sua abitazione di Pescara. Il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali.

E’ stato rinvenuto questo pomeriggio privo di vita all’interno della sua abitazione di via Mameli a Pescara: si tratta di un uomo di 76 anni che non era sposato e da alcuni giorni non dava sue notizie. I due nipoti, preoccupati per la perdurante assenza, hanno dato oggi l’allarme al 118 e ai vigili del fuoco che sono entrati in casa.  Una volta all’interno dell’abitazione, i soccorsi hanno trovato il corpo senza vita dietro la porta della camera da letto. Sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Pescara e il medico legale. Il decesso dell’uomo sarebbe dovuto a cause naturali. La morte del 76enne risalirebbe a qualche giorno fa. La salma è stata riconsegnata ai familiari, su disposizione dell’autorità giudiziaria.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara: anziano rinvenuto senza vita in casa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*