Orso tra le case a Roccamorice

Avvistato un orso, tra le case, a Roccamorice, nel versante pescarese del Parco nazionale della Majella

La presenza dell’ orso in contrada Collarso è stata segnalata più volte nel giro di due giorni. Nella notte tra venerdì e sabato un ragazzo che tornava a casa in automobile si è trovato davanti il plantigrado, che lo precedeva a tutta velocità in una strada della frazione. Sul posto personale del Corpo Forestale dello Stato e gli esperti del Parco, che hanno fatto allontanare l’animale. Il giorno seguente, al tramonto sono stati segnalati altri due avvistamenti nella stessa zona. Dovrebbe trattarsi di un orso nato qui, sulle montagne di Roccamorice. Per quanto ne sappiamo non è un esemplare problematico e, infatti, non si sono mai registrate criticità particolari, ma c’è da dire che sempre più spesso, negli ultimi anni, animali di questo tipo si spingono a valle”. Potrebbe trattarsi dello stesso esemplare con cui, nei giorni scorsi, si è trovato faccia a faccia il presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, nelle campagne di Abbateggio, comune di cui è sindaco. La Forestale invita i cittadini a contattare subito il 1515 in caso di avvistamenti.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Orso tra le case a Roccamorice"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*