Pescara: da venerdì la Festa di Sant’Andrea, le modifiche alla viabilità

s.andrea-viabilità1

Da venerdì la Festa di Sant’Andrea: domenica la Processione in mare, lunedì l’esibizione di Massimo Ranieri e i fuochi d’artificio sulla diga. Di seguito le modifiche alla viabilità.

C’è attesa per la festa più amata dai pescatori, per il loro protettore, sant’Andrea. La marineria tutta si prepara all’evento che si svolge ogni anno l’ultimo fine settimana di luglio. Si parte venerdì con le giostre, gli stand di pesce, il divertimento, poi domenica la Processione in mare quando la statua di Sant’Andrea uscirà dalla Chiesa omonima, percorrerà le vie dei borghi marinari e salirà sul motopeschereccio che sarà seguito dalle altre barche in fila lungo il mare. Toccante il momento in cui sarà gettata tra le onde una corona per ricordare i pescatori che non ci sono più. Lunedì l’esibizione di Massimo Ranieri e i tradizionali fuochi d’artificio in mare.

Intanto il consigliere comunale di Pescara delegato al porto, Riccardo Padovano, anticipa che entro Natale saranno allestiti sul lungofiume i chioschetti per la vendita del pesce riportato a terra dai pescherecci, la mattina da vendere fresco: l’invenduto sarà cotto e ci sarà una sorta di street, o meglio, “river food”. Il lungofiume sarà risistemato per ridare dignità a un luogo simbolo della città di Pescara, del suo fiume e del suo mare.

Di seguito la modifica alla viabilità

L’ordinanza per la mobilità in occasione della Festa di Sant’Andrea a valere da domani, che prevede:
– l’istituzione del divieto di transito, di sosta e di fermata con rimozione forzata, lungo il tratto di golena Nord che va dalla rotatoria di Via R. Paolucci fino all’intersezione con Via Spalti del Re dalle ore 16,30 del giorno 25 Luglio fino alle ore 20,00 del giorno 31 Luglio 2018,per consentire l’insediamento e la successiva smobilitazione in sicurezza dei giochi ed attrezzature del Luna Park;
– l’istituzione del divieto di transito, divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata, ad eccezione dei mezzi a supporto della manifestazione in parola, in Via R. Paolucci(compreso l’area golenale adibita a parcheggio), Lungomare G. Matteotti(da Via Paolucci fino all’intersezione con Via Ugo Foscolo), Via G. Verdi, Via G. Puccini(da Via R. Paolucci a Via B. Buozzi); Via Manzonidall’incrocio con Via Don Minzoni fino a Lungomare Matteotti, (dal momento in cui il parcheggio area ex FEA risulta completo, il divieto di transito viene traslato fino all’incrocio con Via Beccaria); Lungofiume dei Poeti(dalla rotatoria di Via Paolucci fino alla rotatoria del Ponte Flaiano); Via Gobetti(dalla rotatoria di Via Paolucci fino all’incrocio con Via Lazio); Via Lazio(solo divieto di transito direzione monti – mare) tratto direzione mare di Via Paoluccida Piazza Italia fino alla rotatoria di via Gobetti, nonché il tratto stradale di via Paolucci retrostante l’edificio Comunale fermo restando la possibilità di ingresso all’asse attrezzato; rampa di uscita dall’asse attrezzato direzione Via Paolucci; nella giornata del 27 Luglio 2018 dalle ore 12,00 alle ore 24,00per permettere all’ente organizzatore di gestire al meglio l’insediamento delle strutture sia esse ludiche e/o commerciali, aderenti ai festeggiamenti in programmaenelle giornate del 28, 29 e 30 Luglio 2018 detti divieti saranno istituiti nella fascia oraria compresa tra le ore8,00e le ore 24,00,
– l’istituzione del divieto di transito ciclistico lungo il tratto di pista ciclabile posta su Lungomare G. Matteotti(da Via Paolucci fino all’intersezione con Via Manzoni) nonché sul tratto posto su Via Paolucci (che va dall’incrocio con Via Gobetti fino all’imbocco di Lungomare Matteotti) e su Via Lungofiume dei Poeti(da Via Spalti del re a Via Paolucci) dalle ore 12,00 di Venerdì 27 Luglio fino alle ore 2,00 di martedì 31 Luglio 2018.

Leggi anche: quale la storia della Festa di Sant’Andrea?

Sii il primo a commentare su "Pescara: da venerdì la Festa di Sant’Andrea, le modifiche alla viabilità"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*