Pescara: Semaforo verde per la notte bianca

Notte-Bianca-del-MediterraneoNotte-Bianca-del-Mediterraneo

Semaforo verde per la Notte Bianca di Pescara: la manifestazione organizzata dall’amministrazione comunale ha Comune ha avuto un grande successo.

Suffragato anche dai numeri: 200.000 presenze e + 150% l’aumento degli incassi registrati dagli stabilimenti balneari sulla riviera, in particolare nella fascia che va dalla nave di Cascella. L’Assessore Giacomo Cuzzi, che si è detto molto soddisfatto, ha già annunciato che l’iniziativa sarà replicata l’estate prossima, il 16 luglio nel 2016. “Tutto ha funzionato alla perfezione – ha detto Cuzzi – e per questo dobbiamo ringraziare tutti, nessuno escluso: le forze dell’ordine, la polizia municipale, i volontari, i balneatori e i cittadini. Questo evento fa di Pescara una vera città turistica”. Un successo sicuramente sperato, ma che è andato ben oltre le più rosee previsioni. Ora riflettori accesi sulla notte bianca dello shopping, il 31 luglio, quando a fare le ore piccole saranno gli esercizi commerciali e – si spera – anche i clienti.


Sii il primo a commentare su "Pescara: Semaforo verde per la notte bianca"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*