Pescara, primo viaggio per il catamarano del fiume

catamarano-fiumare-abruzzo1

E’ stato un successo il primo viaggio del catamarano sul fiume Pescara. Ieri taglio del nastro, benedizione e gita fluviale per diportisti istituzionali, come il presidente della Regione D’Alfonso e il sindaco di Pescara Alessandrini.

Ci vuole coraggio, e lui evidentemente ne ha da vendere: proporre un’escursione in barca sul fiume Pescara non è la cosa più scontata del mondo, viste le condizioni del suddetto e le relative conseguenze sull’inquinamento del mare. Eppure l’iniziativa è meritoria, non solo perché tiene all’erta l’attenzione di chi di dovere, ma ha già messo in conto il gradimento dei primi diportisti fluviali. Sarà che, come diceva De André, “dal letame nascono i fior”, fatto sta che il catamarano di Fiumare Abruzzo è un successo di cui si parla molto. L’iniziativa, volta a far riscoprire non solo il fiume ma anche il mare, nasce da un’idea di Oberdan Caposano e andrà avanti per tutta l’estate. Il catamarano, che può imbarcare fino a 15 persone, potrebbe diventare anche una sorta di bus del mare, se andranno in porto gli accordi con gli stabilimenti che dispongono di apposita corsia. Oberdan Caposano, della concessione L’Ancora, ci crede davvero, e il gradimento registrato dal varo di ieri sembra dargli ragione. Il progetto Fiumare, sostenuto dalla Regione Abruzzo, consente al catamarano a motore d 7,5 metri di navigare in sicurezza nel tratto accessibile del Pescara, ma anche di raggiungere Cerrano o la costa dei trabocchi, o di organizzare battute di pesca sportiva. Ultima, ma non ultima, la possibilità di fare un bagno al largo, dove le acque sono sicuramente pulite: di questi tempi…

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Pescara, primo viaggio per il catamarano del fiume"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*