Pescara, partono i lavori nelle case Ater di Fontanelle

dav

Partono i lavori di risanamento igienico negli appartamenti popolari a Fontanelle. Dopo circa 30 anni, infatti, gli oltre 200 alloggi della Ater di Via Caduti per Servizio nel quartiere di Fontanelle a Pescara saranno risanati igienicamente. Il Presidente della Regione Luciano D’Alfonso ha presentato stamani le imprese appaltanti ed il tipo di interventi che saranno realizzati nei tre lotti. 2,4 milioni il finanziamento previsto.

Davanti una nutrita rappresentanza di cittadini, intervenuti al civico 41 di Via Caduti per Servizio, il Presidente D’Alfonso ha annunciato che entro massimo 30 giorni saranno aperti i cantieri per risanare gli oltre 200 alloggi della Ater di Fontanelle. Presenti all’incontro anche il Sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, il Vicesindaco Antonio Balsioli ed i funzionari e dirigenti tecnici della ATER. +

“Un procedimento di Opera Pubblica, ha sottolineato D’Alfonso, partito grazie alla Digos di Pescara che ha reso possibile l’incontro negli uffici della Regione tra alcune famiglie residenti negli alloggi danneggiati dalla infiltrazioni d’acqua ed i rappresentanti delle Istituzioni”.

Due le imprese individuate per completare i due lotti d’intervento. La Scalzone Costruzioni di Santa  Maria Capua Vetere nel Casertano realizzerà il lotto n.3 e la TEC.SP.ED. costruzioni della Famiglia Petito di Giualiano nel Napoletano il lotto n.1. Le due imprese hanno effettuato un ribasso di asta di circa 600 mila euro che verranno reinvestiti per altri lavori ha assicurato il Presidente della Regione. In particolare, ha illustrato il responsabile dell’Ater, l’Arch. Virgilio basile, verranno rimosse le fioriere in cemento e sostituite con ringhiere in metallo, il risanamento igienico  ed in alcuni casi saranno realizzati dei cappotti esterni per aumentare l’isolamento. Negli spazi aperti a piano terra, ha riferito il vicesindaco Blasioli, saranno realizzati 24 appartamenti per i portatori di handicap. Una terza impresa è stata individuata per l’assegnazione del lotto n.3. Si tratta della Impresa Todima, ma essendoci stata la contestazione da parte della seconda impresa in graduatoria si dovrà attendere ancora qualche giorno per formalizzare l’assegnazione. Le imprese avranno 135 gionri di tempo per realizzare i lavori. Il Presidente D’Alfonso ha chiesto alle imprese il massimo impegno per realizzare con serietà tutti i lavori richiesti. E’ stato chiesto di sottoscrivere un patto morale con le famiglie residenti negli alloggi popolari. D’Alfonso ha assicurato infine un intervento per garantire l’ordine pubblico. Saranno riqualificati infine anche il Parco e la Palestra presenti nel quartiere popolare pescarese.

IL SERVIZIO DEL TG8:

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Pescara, partono i lavori nelle case Ater di Fontanelle"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*