Pescara: movida all’esame Comitato Sicurezza Pubblica

movida-nottura

Gli ultimi episodi di microcriminalità nelle zone della “movida” al centro di Pescara all’esame, stamani, del Comitato per la Sicurezza Pubblica.

Gli ultimi episodi di microcriminalità nelle zone della movida in particolare fra via Cesare Battisti e piazza Muzii, segnalati anche dal sindaco, Marco Alessandrini, dopo le proteste dei residenti, sono stati oggetto di un’attenta analisi nel corso del Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica in Prefettura. Alla riunione, presieduta dal viceprefetto vicario, Paola Iaci, hanno partecipato tutte le Forze di Polizia e il primo cittadino che, nella circostanza, ha ribadito la centralità per l’Amministrazione comunale di voler garantire migliori condizioni di sicurezza e vivibilità di queste aree cittadine, negli ultimi mesi interessate da episodi di degrado urbano non più sostenibili dai residenti. Si è deciso così di intensificare la presenza delle forze dell’ordine che, in sinergia con la Polizia Municipale, predisporranno specifici servizi di vigilanza e controllo del territorio finalizzati anche alla prevenzione di comportamenti non consoni al vivere civile da parte dei tanti avventori dei pubblici locali. Previsti anche più controlli amministrativi presso gli esercizi commerciali che operano nella zona fra via Battisti e viale Muzii.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara: movida all’esame Comitato Sicurezza Pubblica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*