Pescara, dopo la pioggia torna il divieto di balneazione

Balneazione PescaraPescara-divieto-balneazione

Dopo le abbondanti piogge degli ultimi giorni, torna il problema della balneabilità a Pescara.

Il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, visti i risultati dei prelievi effettuati dai tecnici dell’ARTA in data 5 maggio u.s. ha emanato nella giornata odierna un’ordinanza comunale nella quale dispone il divieto temporaneo di balneazione nel tratto di mare antistante la zona di Fossovallelunga a sud della città. Nei prossimi giorni saranno fatti ulteriori prelievi per definire la salubrità delle acqua.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Pescara, dopo la pioggia torna il divieto di balneazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*