Pescara: incidente in pieno centro, due auto coinvolte

Incidente in pieno centro, ieri sera, a Pescara all’incrocio tra via De Amicis e via Regina Margherita. Due le auto coinvolte.

Stando ad una prima sommaria ricostruzione dell’accaduto, a causare il violento scontro tra le due auto una mancata precedenza, ma a giudicare dallo stato dei due veicoli anche la velocità ha giocato il suo ruolo. Ad avere la peggio una BMW Mini finita contro la segnaletica stradale dopo aver impattato la fiancata lato guidatore di una Fiat 500 X. Subito accorse sul poste una ambulanza e una volante della polizia, il traffico è rimasto rallentato finchè non sono stati ultimati i rilievi. Feriti i conducenti di entrambi i mezzi, soccorsi dal personale del 118 e trasportati per tutti gli accertamenti in ospedale. 4 in totale le persone coinvolte: nella Mini c’era solo il conducente mentre nella Fiat un papà con la figlia e un’amica della ragazza, entrambi minorenni. L’incidente è accaduto poco prima della mezzanotte: tutti giù dimessi i feriti.

Sii il primo a commentare su "Pescara: incidente in pieno centro, due auto coinvolte"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*