Pescara: giovane ucraino si impicca

opificio-cinesepolizia-di-stato-

Giovane ucraino si impicca a Pescara intorno alle 6.30 all’interno di un’abitazione in via Monte Pezzillo

Il giovane ucraino si è impiccato nella casa dove viveva in via Monte Pezzillo. Aveva 34 anni ed era in Italia da un anno, era arrivato qui per raggiungere la sua compagna, con la quale però erano sorti diversi dissidi. A trovare il corpo senza vita il cognato, che ha rinvenuto anche una lettera di addio scritta dall’uomo.

La salma verrà riportata in patria.

Sii il primo a commentare su "Pescara: giovane ucraino si impicca"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*