Pescara, duplice omicidio: Una vera mattanza!

Pescara, duplice omicidio: Una vera mattanza! Emergono particolari sempre più agghiaccianti nella ricostruzione della vicenda e alla luce della ricognizione cadaverica sui corpi delle due vittime.

Intanto il 23enne polacco é stato ucciso con 20 coltellate ed é stato finito con la base della mazza da baseball che si é rotta nell’impatto ed é stata ritrovata sul pavimento. Ancora più crudele l’accanimento nei confronti della mamma Kristina, aggredita sull’uscio di casa con una decina di coltellate alla gola e trascinata mentre cercava di mettersi in salvo.  Anche per lei l’assassino ha riservato un colpo finale con la mazza da baseball, ma non é morta se non pochi istanti dopo l’arrivo dei sanitari del 118.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Pescara, duplice omicidio: Una vera mattanza!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*