Pescara, il Comune modello positivo per la buona gestione

dav

Il modello organizzativo adottato dal Comune di Pescara, con la creazione della società partecipata per la riscossione delle entrate tributarie e patrimoniali “Adriatica Risorse SpA”, al centro di un incontro tenutosi al Comune di Pescara.

 L’Assessore alle Finanze, Eugenio Seccia, coadiuvato dal Direttore Generale Tommaso Vespasiano, dal Capo di Gabinetto Guido Dezio, dall’Amministratore unico di Adriatica Risorse SpA, Domenico Di Michele, e dal funzionario Carlo Chiacchiaretta (responsabile del Coordinamento operativo di Adriatica Risorse) ha accolto nelle stanze di Palazzo di Città una delegazione del Comune di Siena formata dall’Assessore al Bilancio Luciano Fazzi e dal Presidente della società “in House” Siena Parcheggi, Massimo Castagnini.

Intenzione degli Amministratori della città del Palio era quella di conoscere e approfondire il modello di riorganizzazione dell’intero ciclo delle entrate posto in essere dal Comune di Pescara con la creazione della società partecipata “in House” Adriatica Risorse SpA. Pescara pertanto diventa punto di riferimento per la buona gestione amministrativa dell’ente locale,  con la società Adriatica Risorse SpA elemento innovativo per un progetto di start up nel settore della riscossione delle entrate improntato ai principi di efficacia, efficienza ed economicità. L’Assessore Eugenio Seccia ha espresso grande apprezzamento per il lavoro svolto dai dirigenti e funzionari del Comune di Pescara e di Adriatica Risorse Spa, lavoro che permette ora all’Amministrazione di poter condividere con altri enti locali il progetto di perfezionamento del percorso di gestione delle risorse  finanziarie. Dalla visita sono emersi interessanti spunti di confronto che potranno rappresentare utili elementi di riflessione per l’implementazione del modello organizzativo innovativo intrapreso da tempo dal Comune di Pescara.

 

 

Sii il primo a commentare su "Pescara, il Comune modello positivo per la buona gestione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*