Pescara: cane antidroga fiuta cocaina a casa di due rom

Arrestati a Pescara due cittadini rom, di 31 e 27 anni, per spaccio di sostanze stupefacenti. E’ stato il cane Ayrton, dell’Unità Cinofila della Polizia di Stato, a fiutare in casa dei due la cocaina già pronta per lo spaccio.

In particolare, durante un controllo nell’abitazione, anche con l’ausilio dell’Unità Cinofila della Polizia di Stato (il cane antidroga AYRTON)  in una cassettiera all’ingresso sono stati trovati numerosi ritagli in cellophane della stessa tipologia di quelli che erano stati utilizzati per confezionare la sostanza , nonché alcuni contenitori in plastica degli ovetti Kinder. Continuando la perquisizione, nella stanza da letto, in un borsello sono stati trovati 5.800 euro in banconote di vario taglio e un involucro in cellophane contenente cocaina. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza con rito direttissimo presso il Tribunale di Pescara.

Sii il primo a commentare su "Pescara: cane antidroga fiuta cocaina a casa di due rom"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*