Pescara, anziano salvato dalle fiamme dai Carabinieri

Scoppia un incendio in casa, Carabinieri salvano un 91 enne dalle fiamme. L’episodio è avvenuto a Pescara, un anziano intrappolato nel tentativo di domare rogo. Grazie al pronto intervento dei Carabinieri evitata la tragedia.

Scoppia un incendio in casa, i Carabinieri salvano un 91 enne rimasto intrappolato nel tentativo di spegnere le fiamme con un tappeto. È accaduto questa mattina a Pescara. La moglie dell’uomo ha chiamato il 112. I militari, saliti al piano superiore dell’abitazione, in mezzo alla densa cortina di fumo acre, sono riusciti a trascinare fuori dai locali l’anziano, poi hanno cercato di circoscrivere le fiamme. Nel frattempo sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco, che hanno domato il rogo, e i sanitari del 118 che hanno prestato soccorso all’anziano, intossicato dai fumi e quindi trasferito in ospedale. Leggermente intossicati anche i due militari, curati in pronto soccorso e dimessi con prognosi di dieci giorni. Appurata la natura accidentale dell’incendio che potrebbe essersi sviluppato a seguito del corto circuito provocato da una presa di corrente vicino al piano cottura.

 

Sii il primo a commentare su "Pescara, anziano salvato dalle fiamme dai Carabinieri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*