Pescara, anziano in mare salvato dai bagnini

Un uomo di 77 anni che stava per annegare è stato salvato dai bagnini dello stabilimento balneare Ombretta, sul litorale sud di Pescara.

L’uomo, originario di Miglianico (Chieti) e residente in Germania, è stato ricoverato all’ospedale di Pescara per i postumi del temporaneo annegamento. L’anziano stava facendo il bagno, quando ha perso i sensi, ma per fortuna è stato immediatamente recuperato e rianimato dai bagnini, intervenuti prima dell’arrivo del 118. Il 77enne si trovava in acqua, a circa 40 metri dalla battigia, quando ha iniziato ad annaspare. Raggiunto dalla bagnina dello stabilimento Ombretta, supportata dal collega del lido vicino, è stato portato a riva e rianimato fino a quando non ha ripreso a respirare.

Sii il primo a commentare su "Pescara, anziano in mare salvato dai bagnini"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*