Pescara, Antonella Ruggero chiude Estatica al Porto Turistico

L’ottava edizione di Estatica arriva all’ultimo concerto in programma, domani, domenica 26 agosto, con Antonella Ruggiero e il suo “Stralunato Recital”. Con questa serata termina anche la rassegna Concerti sotto le stelle, storica partner di Estatica, tra i principali riferimenti della bella stagione pescarese.

Giunta alla sua 25 esima edizione, la longeva rassegna ha ospitato i suoi appuntamenti su 3 palcoscenici: l’Aurum, le Naiadi e il porto turistico. Direttore artistico, nonché chitarrista della serata in arrivo, è Maurizio Di Fulvio, che accompagnerà la Ruggiero con i suoi compagni di palco: Renzo Ruggieri alla fisarmonica, Ivano Sabatini al contrabbasso, Davide Marcone alla batteria. Sarà un live acustico che unirà, in una sola serata, i principali successi della ex membro dei Mattia Bazar, gruppo fondato negli anni ’70. Ormai attiva come solista, la Ruggiero resta tutt’oggi una delle più belle voci italiane.

La serata – racconta appunto Di Fulvio – vede in scaletta alcuni grandi successi, come Per un’ora d’amore, Ti sento e Vacanze Romane, ma anche diversi standard americani. Sono contento di tornare a calcare, con questa bella formazione, il prestigioso palcoscenico di Estatica.

Biglietti 10 euro o in abbonamento, disponibili su CiaoTickets o al botteghino. In caso di maltempo il concerto si terrà al chiuso, all’interno del padiglione Becci.  Il variegato cartellone di Estatica ospiterà ancora Fermenti d’Abruzzo e Primi d’Abruzzo: 30, 31 agosto, 1 e 2 settembre spazio alle birre artigianali. 7, 8 e 9 settembre invece, si chiude con la tre giorni dedicata alla cucina regionale. Per info: www.estatica-pescara.com

 

Sii il primo a commentare su "Pescara, Antonella Ruggero chiude Estatica al Porto Turistico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*