Pescara: al via la XIV edizione di “IncontrArti”

Pescara: al via la XIV edizione di “IncontrArti” al Cantiere Teatrale di Via Sallustio a Pescara. Il “Primo Atto” da domani fino al 22 dicembre.

Sarà la Compagnia Ares Teatro di Siena ad inaugurare la XIV edizione della rassegna Incontrarti che quest’anno triplica la sua offerta passando dai 12 spettacoli proposti nelle passate stagioni a ben oltre i 30 e non limitandosi ad un cartellone che da 13 anni ha animato i mesi che vanno da febbraio a maggio ma coinvolgendo il periodo più classico ed esteso delle stagioni teatrali ossia quello che va da ottobre a giugno. L’organizzazione e la Direzione Artistica hanno voluto quindi sottotitolare questa edizione “…Controvento”, proprio per sottolineare lo slancio di coraggio che vede triplicata, in tempi caratterizzati da una certa noncuranza istituzionale, l’offerta culturale ed artistica. Il cartellone della rassegna “IncontrARTI di quest’anno, è pertanto diviso in tre parti trimestrali che abbiamo voluto chiamare, “Primo atto”, “Secondo atto” e “Terzo atto”, e di volta in volta sarà presentato il cartellone del trimestre di riferimento. Si parte pertanto con il “Primo Atto” che vedrà al suo interno l’offerta di otto spettacoli che andranno in scena dal 6 ottobre al 22 dicembre.

” Anche per questa edizionedichiara Milo Vallone, ideatore e direttore artistico della rassegna proseguiremo con un cartellone che rappresenta una vera e propria sintesi di ciò che da sempre, sin dal nome, caratterizza l’idea che anima lo spazio che ospita la rassegna e le nostre attività, ossia: Cantiere. Avremo pertanto debutti, opere prime, prove aperte, anteprime; ancora una volta “IncontrARTI” sarà un vero e proprio cantiere della creatività teatrale e dell’arte scenica.  Sono davvero gratificato inoltre dall’audacia dei collaboratori che assieme a me rendono così vitale il “cantiere”. In un periodo di crisi e disattenzione verso tutto ciò che è culturaconclude Vallonesiamo fieri e contenti di sfidare la tendenza dei tempi andando contro il vento delle mode, triplicando la nostra proposta artistica cercando così di fare la nostra parte nel proporre scrigni di pensiero e bellezza di cui l’essere umano, crediamo e sappiamo, non potrà mai fare a meno.

 

Questo il programma del “Primo Atto”: Domani sera alle 21.00 presso il “Cantiere Teatrale” di scena “Desdemona”; la tragedia della donna e del moro di Venezia, tra parola, suono, danza e improvvisazione di e con Francesco Burroni e Margherita Gravagna. Il 20 ottobre, sempre alle 21.00 al “Cantiere Teatrale” “Pescara…com’era”, Recital dei 3 racconti vincitori del concorso (Sezione Senior),  con Milo Vallone e la Compagnia della Memoria. Venerdì 27 ottobre, alle 21.00 al “Cantiere Teatrale” “Pescara…come sarà”, Recital dei 3 racconti del concorso “Novelle della città di Pescara” (Sezione Studenti), Con Milo Vallone e la Compagnia della Memoria. Venerdì 3 novembre alle 21.00, al “Cantiere Teatrale”, “R.I.P….perché la morte non é una cosa seria”, Monologhi, dialoghi e canzoni. Tutto incentrato sul tema della morte. Ironico e irriverente. Regia di Massimiliano Elia. Con Tina Aridità, Annalisa Casasanta, Ida D’Andrea, Pietro De Vitofranceschi, Luca Memmo Di Blasio, Barbara Purgatorio, Francesco Sarmiento e Vincenzo Di Ienno. Sabato 25 e Domenica 26 novembre, alle 21.00 al “Cantiere Teatrale” “Il Tartufo” di Moliere. Adattamento e regia di Milo Vallone, con la Compagnia della Memoria. Venerdì 15 dicembre, alle 21.00 al teatro Auditorium di Via Cavour a Pescara “Sul Trono di Pietra…versi i sentieri di Celestino”. Un cine-spettacolo di e con Milo Vallone e con la Compagnia della Memoria. Sabato 16 e Domenica 17 dicembre, alle 21.00 al “Cantiere Teatrale” “Fuori tempo massimo….rigorosamente in ritardo”, monologo basato sull’armonizzazione e rielaborazione dei diversi racconti umoristici scritti negli anni ’50 dallo scrittore tedesco Heinrich Boll. Di e con Paolo Verlengia. Venerdì 22 dicembre, alle 21.00 al “Cantiere Teatrale”; “E’ già Natale. Ma io no!”. Reading/spettacolo sul Natale, le sue tradizioni e le sue bizzarrie, con liriche, racconti, versi e aforismi. Il testo é un viaggio che si struttura con testi di autori vari, tra cui Trilussa, Stefano Benni, Ungaretti, ed altri. Info e prenotazioni 085/4549249 o indirizzo e mail: [email protected]

 

 

 

 

 

Sii il primo a commentare su "Pescara: al via la XIV edizione di “IncontrArti”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*