Perseguita ex compagna di Lanciano: Arrestato pugliese

STALKING2stalking2

Perseguita ex compagna di Lanciano: Arrestato pugliese di 37 anni di Barletta dagli agenti del Commissariato del capoluogo frentano.

La misura cautelare degli arresti domiciliari e’ stata eseguita su disposizione del gip del Tribunale di Lanciano Massimo Canosa. L’uomo, secondo le indagini coordinate dal pm Rosaria Vecchi ed eseguite dalla polizia di Lanciano, avrebbe perseguitato una donna di 31 anni di Lanciano, sua ex compagna, dal dicembre 2014 al settembre 2015 con minacce di morte tramite telefonate, sms e pedinamenti. La relazione era iniziata nel novembre 2013. Il gip ha disposto il divieto assoluto per l’arrestato di allontanarsi dal luogo di detenzione senza autorizzazione dell’autorita’ giudiziaria e di comunicare con persone diverse da quelle che con lui convivono; all’uomo sono stati imposti anche il distacco di tutte le utenze telefoniche e telematiche in suo uso.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Perseguita ex compagna di Lanciano: Arrestato pugliese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*