Ordigno bellico trovato in giardino privato a Giulianova

ordigno111

Un ordigno bellico inesploso, poi identificato come “Bomba a mano Nazionalità inglese Mod.36 Milss” in uso durante la Prima Guerra Mondiale, è stato trovato a Giulianova in un giardino privato di pertinenza di un’abitazione.

A segnalarlo a personale del distaccamento di Polizia Stradale di Giulianova è stato il proprietario dell’abitazione che stava eseguendo lavori di manutenzione. Sul posto è subito intervenuta una pattuglia che ha provveduto a mettere in sicurezza tutta l’area interessata, delimitando e presidiando la zona. E’ stato quindi richiesto l’intervento di una squadra di artificieri della Questura di Pescara, prontamente intervenuta sul posto. Il personale di Polizia, avviate le relative operazioni, ha poi provveduto a rimuovere l’ordigno per il successivo brillamento.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Ordigno bellico trovato in giardino privato a Giulianova"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*