Operaio in manette per stalking ad Atessa

pescara-31enne-marocchino-arrestato-per-spaccio

Operaio in manette per stalking ad Atessa. Un uomo di 33 anni è stato arrestato per stalking dai carabinieri di Atessa su ordine di custodia cautelare  emesso dal gip di Lanciano Massimo Canosa su richiesta  del sostituto procuratore della Repubblica Anna Benigni.

Per sette mesi ha tormentato e minacciato con telefonate ed sms la ex fidanzata . Si tratta di un operaio di Atessa incensurato che deve rispondere dell’accusa di atti persecutori nei confronti della ex fidanzata che lo ha denunciato dopo aver subito per mesi molesti da parte dell’uomo. Nei suoi confronti è stata disposta la misura degli arresti domiciliari e la disattivazione delle utenze telefoniche per evitare la reiterazione del reato.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Operaio in manette per stalking ad Atessa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*