Oggi l’autopsia per l’uomo investito a Giulianova

Sarà eseguita nelle prossime ore l’autopsia sul corpo di Mario De Benedictis, l’uomo investito e ucciso sabato sera a Giulianova.

La vittima, un pittore edile di Colleranesco, aveva 60 anni. Per fare piena luce sull’investimento mortale il sostituto procuratore Laura Colica ha disposto il sequestro dell’auto e dei lampioni presenti nel tratto di via Galilei, a Giulianova, dove è avvenuto l’incidente. L’uomo è stato investito alle 20.15 di sabato sera, sulle strisce pedonali, in un punto piuttosto buio della statale, nei pressi dell’incrocio con via Montello. Il giovane giuliese alla guida dell’auto che ha travolto la vittima è stato denunciato per omicidio stradale. Il giovane potrebbe avere avviato l’auto quando al semaforo era scattato il verde, e forse proprio a causa del buio non avrebbe visto la vittima che attraversava la strada in compagnia di un amico.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Oggi l’autopsia per l’uomo investito a Giulianova"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*