Nas, a Pescara ispezioni nel settore delle carni

Proseguono, su tutto il territorio nazionale, le attività ispettive dei Nas nel settore delle carni e dei salumi. Tre indagati a Pescara.

Il NAS di Pescara ha deferito all’Autorità Giudiziaria tre persone titolari di aziende di lavorazione carni site nelle provincie di Chieti e Teramo. Gli indagati dovranno rispondere dell’accusa di frode in commercio. Due degli indagati, soci della stessa ditta, avevano pubblicizzato i loro prodotti online come provenienti dalla macellazione di suini allevati in loco, mentre i Carabinieri hanno accertato che gli animali erano stati alimentati con mangimi industriali. In un altro caso il commerciante aveva etichettato della carne di tacchino come proveniente esclusivamente dall’Italia, mentre è risultata appartenere ad animali allevati in Spagna e Francia.

 

Sii il primo a commentare su "Nas, a Pescara ispezioni nel settore delle carni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*