MotoGp Iannone – “Voglio sempre migliorare”

MotoGp Iannone – Il pilota della Suzuki è stato il testimonial a Gardland della nuova attrazione Shaman e ha parlato della stagione che sta per scattare

Andrea Iannone è stato il testimonial della nuova attrazione ” Shaman” a Gardland: una montagna russa con un tocco di virtuale. Il pilota di Vasto, in sella alla Suzuki, ha parlato della stagione che sta per scattare

“Non è mai facile mantenere le aspettative, abbiamo tante possibilità positive e tanto lavoro da fare. Non è facile capire in questo momento  dell’anno dove possiamo arrivare, sicuramente il nostro obiettivo è quello di essere sempre tra i top drivers. Nelle ultime stagioni ci sono sempre riuscito e quindi anche quest’anno voglio essere a ridosso dei migliori e perchè no fare qualcosa in più. Iannone lontano dalle corse?  Mi alleno sempre tra moto e palestra e quando posso mi piace uscire con la mia fidanzata e stare con i miei amici. Sono un ragazzo come tutti di 27 anni”

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "MotoGp Iannone – “Voglio sempre migliorare”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*