Mosciano Sant’Angelo: commerciante tenta il suicidio in strada

ospedale-giulianova

Un commerciante di 84 anni ha tentato il suicidio a Mosciano Sant’Angelo mentre si trovava in strada, davanti ai passanti.

Si è inferto delle coltellate al collo e all’addome mentre era in strada a Mosciano Sant’Angelo, sotto gli occhi attoniti dei passanti. Un commerciante di 84 ani ha tentato di togliersi la vita con un coltello. Il drammatico episodio si è verificato lungo la Statale 80, in prossimità di una rivendita di prodotti per la casa e l’igiene personale. Sul posto carabinieri e un’ambulanza del 118 che ha trasportato l’anziano all’ospedale di Giulianova dove è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Mosciano Sant’Angelo: commerciante tenta il suicidio in strada"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*