Montesilvano: Mensa per i poveri a Villa Falini

Montesilvano: Mensa per i poveri a Villa Falini, grazie ad un progetto finanziato dal Ministero per l’Interno per il sostegno dei programmi socio assistenziali.

Il progetto promosso dal Comune di Montesilvano, dall’Azienda Sociale, la Caritas Diocesana di Pescara-Penne, prevede anche un emporio dedicato. Ad illustrare nel dettaglio il progetto l’assessore alle politiche sociali del Comune di Montesilvano Ottavio De Martinis:

“Grazie al progetto “Alleanza contro la povertà”, elaborato con l’obiettivo di intervenire nelle situazioni di disagio verranno realizzati una mensa per gli indigenti del territorio ed un emporio dedicato alle situazioni di disagio. Nell’emporio, a cui potranno accedere solo persone affiancate in percorsi condotti da Azienda Sociale e Caritas diocesana, verranno distribuiti prodotti alimentari e non attraverso schede d’acquisto. L’emporio sorgerà in un luogo da individuare e sarà un market solidale per le famiglie in disagio che potranno fare la spesa gratuitamente. Pe la mensa, invece, abbiamo individuato la struttura di Villa Falini che ovviamente ospiterà anche il centro per anziani, come disposto nell’atto di donazione.”

Il finanziamento é di 236 mila euro dai fondi ministeriali, 44 mila euro dalla Caritas, 27 mila euro dall’Azienda Sociale per l’arredo e i servizi, a cui si aggiungerà un contributo del Comune, che provvederà alla realizzazione della struttura. Secondo quanto disposto nel progetto l’obiettivo é quello di creare un sistema di servizio di bassa soglia con almeno 3500 pasti elargiti all’anno e il tesseramento di almeno 50 utenti. Inoltre sarà installato un sistema di monitoraggio dei flussi di persone grazie ad uno specifico software.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: Mensa per i poveri a Villa Falini"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*