Montesilvano: Blitz Forza Nuova negli hotels per profughi

Montesilvano: Blitz Forza Nuova negli hotels per profughi la scorsa notte con volantini affissi anche alla sede di una cooperativa che si occupa della loro accoglienza.

In una nota gli attivisti di Forza Nuova spiegano le ragioni del blitz:

” In occasione del 70imo anniversario della Repubblica, si è ritenuto opportuno eseguire questo blitz per evidenziare il più grande scandalo sul tema dell’immigrazione e della giustizia sociale dalla fine della seconda guerra mondiale ad oggi, la cui correità di quasi tutti i partiti dell’arco costituzionale è talmente disarmante che rimarrà incisa fra le più drammatiche e controverse pagine della storia d’Italia. Oggi è toccato a Montesilvano, nelle prossime settimane ad altri hotel della provincia, ed una volta terminato rinizieremo il giro fino a quando non si effettueranno operazioni di umano rimpatrio verso i Paesi che non patiscono conflitti bellici.”

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: Blitz Forza Nuova negli hotels per profughi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*