Mare sporco: chiazze schiumose a largo di Pescara

Ancora emergenza mare sporco; chiazze schiumose al largo di Pescara, notate da alcuni bagnanti. Guardia Costiera e  Arta hanno già prelevato campioni per le analisi.

Il tratto di mare interessato, di diversi chilometri, dallo stabilimento balneare “Plinius” in direzione Montesilvano, a circa 500 metri dalla battigia. le chiazze sono di colore bianco ed inodori. A dare l’allarme sono stati bagnanti e balneatori. Gli uomini della Guardia Costiera hanno già effettuato i prelievi ed il materiale é stato consegnato all’Arta. Per i risultati bisognerà attendere 48 ore. In base alle prime informazioni potrebbe trattarsi di mucillagine o di sostanze chimiche, come detergenti.

Sii il primo a commentare su "Mare sporco: chiazze schiumose a largo di Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*