Maltempo, a Chieti ora preoccupa il ghiaccio

Con il sole si sta lentamente sciogliendo la neve ma nel centro storico di Chieti a preoccupare ora è il ghiaccio. Il Comune ha predisposto appositi servizi per limitare i disagi.

Gli operai della Società Formula Ambiente al lavoro dalle prime ore di questa mattina per spargere il sale nelle vie del centro storico dove, nel corso della notte con le temperature scese al di sotto dello zero, si sono formati dei lastroni di ghiaccio. Forte il rischio di scivolare per i pedoni. L’ ordinanza del Sindaco Umberto Di Primio, di sospendere le attività didattiche anche oggi martedì 27 Febbraio ha limitato la circolazione di auto e pedoni riducendo al minimo i rischi.  Sospese le attività anche all’Università d’Annunzio. Così come è stato sospeso sempre per oggi il mercato settimanale del martedì in Piazza Garibaldi . A creare qualche problema sono le buche sull’asfalto, nella zona dello Scalo. In particolare lungo Viale Abruzzo e Viale Benedetto Croce. L’Assessore Comunale ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice, ha assicurato che il manto stradale sarà rifatto. A breve è previsto infatti l’inizio dei lavori per sostituire le tubature del gas, ha affermato l’Assessore Di Felice, e sarà la Società 2 I Rete Gas ad occuparsi del rifacimento del manto stradale. Ad oggi, ha aggiunto ancora l’assessore comunale, non si sono verificati fortunatamente fenomeni di frane o smottamenti.  Per quanto riguarda la viabilità,ha concluso l’Assessore Di Felice, qualche problema si è
avuto soprattutto nella prima mattinata nella zona della Colonnetta dove si sono verificati degli ingorghi. Ma il fenomeno è rientrato in pochi minuti.

Sii il primo a commentare su "Maltempo, a Chieti ora preoccupa il ghiaccio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*