Lanciano: cade da impalcatura, grave operaio

Ambulanza-2

A Lanciano cade da un’impalcatura in un cantiere. Grave un operaio.

Il cantiere era allestito nei locali dell’ex cinema Excelsior. Perso l’equilibrio, l’uomo è precipitato da un’altezza di due metri battendo la testa. La gravità del trauma cranico ha indotto i sanitari dell’ospedale di lanciano ad un trasferimento, in elisoccorso, nel reparto di traumatologia di Pescara. L’operaio, di 65 anni, è ora ricoverato nel nosocomio pescarese in prognosi riservata. Sull’incidente di lavoro indagano i carabinieri

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Lanciano: cade da impalcatura, grave operaio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*