Ispezione Nas nei panifici: sequestrati quintali di pane

Operazione in tutta la Regione, ispezione Nas nei panifici: sequestrati 2,3 quintali di pane e chiusi tre locali nelle Province di Pescara, Teramo e l’Aquila.

Verifiche particolarmente accurate sono state condotte su condizioni igieniche e sanitarie, sull’adozione delle corrette procedure dell’autocontrollo, etichettatura ed evidenziazione degli allergeni. In Provincia di Pescara sono state rilevate gravi problematicità in due panifici, in particolare. In uno, pane e materie prime in cattivo stato di conservazione, perchè adattato in uno spazio esterno, privo di autorizzazione sanitaria, per la produzione di pangrattato. Qui sono stati sequestrati 2,3 quintali di prodotto ed il titolare segnalato alla Magistratura, oltre al sequestro dei locali aperti abusivamente. Altri sequestri ancora in Provincia di Pescara, Teramo e L’Aquila. Mancato rispetto delle condizioni igienico sanitarie in un panificio  nell’aquilano; In un panificio del teramano i luoghi adibiti alla produzione sono stati trovati sporchi ed attinti da muffe e vi erano accatastati materiali vari come scaffali e perfino biciclette. Per tutti sono stati attuati provvedimenti di chiusura disposti dalle Asl fino al ripristino delle ottimali condizioni sanitarie. In tutto sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di 20 mila euro.

Sii il primo a commentare su "Ispezione Nas nei panifici: sequestrati quintali di pane"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*